Second Life: primo step

secondlife_1.jpg

Cosa significa web 2.0? per me significa costruire una rappresentazione del sè da mettere in risalto agli occhi di tutti i potenziali utenti. Web 2.0 diviene quindi sinonimo di connettività, esibizionismo, individualismo di massa, momenti di popolarità, ed ovviamente network. Questo è il primo post che testimonia la volontà di condurre un esperimento i cui report saranno raggruppati in questa nuova categoria ‘second life’. La nascita di Haiku Kleo (il mio avatar) è avvenuta circa 4 giorni fa dopo svariatri tentativi. Già l’iscrizione è stata difficile perchè la mia e-mail risultava già iscritta a second life: cosa impossibile! Second Life consente un solo avatar per utente! Il problema derivava dal fatto di essere connessa con Fastweb. Il controllo delle iscrizioni viene attuato attraverso il numero IP. Ma l’iP degli utenti Fastweb non è individuale bensì condiviso da molti utenti a livello di distretto (quartiere) quindi bisogna seguire delle modalità alternative che è possibile visionare qui. Subito dopo aver effettuato l’iscrizione è possibile iniziare a personalizzare il proprio avatar, si tratta di una fase molto importante poichè mentre l’abbigliamento può essere cambiato continuamente, i tratti somatici sono più difficili da modificare! SL è up2date: l’avventura continua!

Second Life: primo stepultima modifica: 2009-02-23T12:37:23+00:00da silenceisexy
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Second Life: primo step

  1. Ciao Arch, in realtà non so nulla di preciso sul web 3.0 per ora approfondire il 2.0 mi sembra sufficiente. Però ho dato un’occhiata a Wiki e altre info on the net e non mi sembra di aver capito davvero molto a parte l’aspetto semantico che però ha già svariati utilizzi. E tu che diresti per spiegare cos’è il web 3.0? grazie x il commento, next up2date

Lascia un commento